VideoElephant logo x

Cinema: rivisitato da Ladj Ly, Les Misérables corre agli Oscar

  • Category culture
  • Definition HD
  • Resolution 1280 x 720
  • Duration 00:02:00
  • Year 2019
  • Language Italian

Cinema: rivisitato da Ladj Ly, Les Misérables corre agli Oscar

Non c'è la santificazione dei marginali che ha ispirato il romanzo storico di Victor Hugo, ma Les Misérables di Ladj Ly riprende non a caso il titolo del capolavoro letterario della seconda metà del 19esimo secolo. Nel film, che cita Spike Lee nello stile, è Montfermeil, periferia di Parigi, a raccontare le tensioni tra gang locali e tra bande e forze dell'ordine. Un'opera prima per Ly, molto apprezzata al Festival di Cannes di quest'anno dove ha vinto il Premio della Giuria. Il regista ha incoraggiato anche il presidente francese Macron a vedere il film: "per conoscere meglio la Francia dei nostri giorni" , dice. Il presidente Macron ha accolto l'invito a vedere il film: " Il regista Ladj Ly è lieto che Emmanuel Macron abbia visto il suo film "Les Misérables", che qualifica come 'un campanello d'allarme per i politici ' " , si legge nel tweet di BFMTV. "È un film importante, soprattutto alla luce di quel che accade nel nostro Paese con i gilet gialli - ha detto Ly - vi dico: siamo stati "gilet gialli" in periferia per 20 anni, abbiamo rivendicato i nostri diritti, siamo stati sottoposti a violenze da parte della polizia per 20 anni" Ladj Ly, il regista delle minoranze in corsa alla notte degli Oscar Ladj Ly è nato a Montfermeil, set del film e luogo in cui lo stesso Victor Hugo ha ambientato parte del suo romanzo. Les Misérables si ispira a fatti reali, ma non divide il mondo in buoni e cattivi. L'approccio manicheo, la versione edulcorata di una responsabilità univoca, non esiste. Dagli anni '90, il regista filma il suo quartiere con un collettivo artistico, Kourtrajmé . "È un'avventura comune: il collettivo Kourtrajmé è stato creato nel 1996, sono più di 20 anni, e in 20 anni ci siamo evoluti, abbiamo fatto i nostri film insieme, ci sosteniamo a vicenda. Sono di origine maliana, quindi è motivo di orgoglio. Speriamo che si aprano le porte a tutte le minoranze che vogliono fare film". "La società deve rispondere alla notte che produce" , scriveva Hugo, e la citazione è più che mai attuale. Ladj Ly non si schiera ma il suo messaggio sull'inevitabile deriva di chi è costretto ai margini è chiaro. Les Misérables rappresenta la Francia agli Oscar nella sezione miglior film straniero.

Interested in this content?